Studio Stradiot | T/F. +385.51.212.578 | Contatto e come raggiungerci

Blog

Granuloma Dentale

Avverti un forte dolore di denti subito dopo aver sorseggiato una  bevanda calda o aver mangiato un gelato? Indipendentemente dal fatto che si tratti di un mal di denti transitorio o di un dolore più duraturo, di solito ciò ci allarma che qualcosa non va. Il pensiero di visitare il dentista di solito provoca una sensazione di inquietudine e di incertezza, soprattutto perché non si è sicuri se si tratta di un problema passabile o di qualche problema più serio.

Purtroppo, il dolore non passerà da sè e l’uso degli antidolorifici non fa altro che rimandare la visita dentistica. Per fortuna, viviamo in un’epoca in cui la scienza medica ha fatto dei notevoli progressi,nonchè  qualsiasi problema dentale si può curare. Una delle cause più comuni di dolore, che si dovrebbe rimuovere non appena si rileva ,è il granuloma.

COS’È IL  GRANULOMA DEL DENTE?

Il granuloma è un’infezione batterica che si verifica quando attraverso lo smalto danneggiato dei denti ,i batteri raggiungono per prima la dentina e poi la polpa (nervo del dente) fino ad arrivare alla parte superiore della radice del dente. Si presenta sotto forma di “borsa”(sacchetto) piena di pus. Il contributo più comune per lo sviluppo dei granulomi è la carie non curata a tempo. Avviene di conseguenza un aflusso di batteri nella radice del nervo del dente da dove il granuloma spesso si estende nell’ osso circostante. I batteri attaccano per prima la polpa del dente, che può reagire con una dolorosa infiammazione o necrosi (morte). Il problema è che all’inizio non vi è alcuna sensazione di dolore e segni visibili di carie. Tuttavia, il dentista può riconoscere i segni di infiammazione e carie.

Gli stessi sintomi possono essere causati da un tipo di trauma – sia naturale(come un colpo), chimico o termico (rettifica dei denti senza un raffreddamento adeguato).

Se si verificano sintomi come le guance gonfie, gengive gonfie e dolorose, colorazione dei denti o dolore intenso quando si mastica il cibo e ingeriscono bevande, è molto probabile che sia necessario un trattamento della radice dentale.Il  granuloma è conosciuto come un partecipante a infezioni che emergono in tutto il corpo, soprattutto nelle persone soggette.

Non lasciatevi scoraggiare da queste informazioni, perché c’è sempre un rimedio.

COME TRATTARE IL  problema chiamato granuloma?

Inquanto esso non si è esteso in una zona più ampia,viene  trattato con la pulizia interna del dente, la sterilizzazione delle zone infette e rimozione del materiale accumulato nel canale radicolare. Questo è un metodo di trattamento del canale radicolare. Con questo procedimentoha si cerca di salvare il dente danneggiato per evitare la sua rimozione. Il trattamento dei canali radicolari, nella sua lunga pratica , si è rivelato un metodo molto efficace,perchè con la pulizia delle pareti infette interne della radice del dente, si assicura che l’infezione non ritorni. Oggidì,nel trattamento della radice , si utilizza il laser come un metodo ausiliario per una migliore sterilizzazione. È importante sapere come gestirlo.

Nel caso in cui l’infezione si ripete,è necessario rifare l’intervento cioè rivedere le otturazioni dei canali radicolari.

Se il trattamento di revisione non porta a risultati, l’unica soluzione rimanente è l’ intervento chirurgico.

La prima parte dell’ intervento, comprende  la rimozione della parte superiore della radice del dente, insieme al granuloma esistente :questo processo è chiamato apicoectomy dentale.

Inquanto nessuno di questi metodi si dimostra efficace, il dentista dovrá rimuovere il dente.Il procedimento non dovrebbe essere doloroso, perché il dentista dà l’anestesia locale, mentre il procedimento richiede dai 20 ai 60 minuti.L’ estrazione del dente, non è di certo qualcosa di piacevole, ma è sicuramente una soluzione definitiva per il problema con il granuloma.

Il secondo giorno dopo l’estrazione del dente, sciacquate la bocca con una tisana tiepida alla salvia, che è considerato come uno dei migliori rimedi naturali.

La salute dei vostri denti avrá dei benefici sulla salute di tutto l’organismo.È sempre auspicabile effettuare una visita stomatologica annuale. L’ esame medico contribuisce a individuare i primi segni di infezione, anche se non si avverte dolore ai denti.Onde  evitare problemi di questo genere,bisogna  lavare regolarmente i denti, usando spazzolini interdentali e altri prodotti per l’igiene dentale, e ovviamente seguire le istruzioni del  vostro dentista su una corretta igiene orale. Seguire sane abitudini è sempre conveniente.

Se si dovessero presentare dei problemi di dolore, ricordate che l’intervento chirurgico è di breve durata come pure il recupero dopo l’intervento.